Settant’anni E nOn SEntirli

Grande festa in Cantina per i settant’anni della Cooperativa Vitivinicola Cellatica-Gussago, celebrati con la pubblicazione del volume  70 Ottime Annate

Ringraziamo per essersi uniti alle celebrazioni presso la nostra sede le autorità locali, la stampa, ed i presenti tutti.

La Cooperativa Vitivinicola nasce ufficialmente nel 1952, ma i suoi “pionieri” mossero i primi passi anni prima, gettando le basi per la realtà depositata dal notaio.

Accordi schietti come il vino che viene tutt’ora prodotto e affinato da grandi enologi, 70 anni dopo. 

Attualmente la Cooperativa Vitivinicola, presieduta da Mauro Tognoli, conta 55 soci e una produzione di 250.000 bottiglie all’anno.

Alla presentazione del libro, celebrata nella sede sociale di via Caporalino, tante testimonianze e il saluto dei tanti rappresentati di tante istituzioni, tra i quali i sindaci Marco Marini di Cellatica e Giovanni Coccoli di Gussago, Guido Galperti per la Provincia, Fabio Rolfi, Viviana Beccalossi e Claudia Carzeri per la Regione, Adriano Paroli per il Senato e Alfredo Bazoli per la Camera, Angelo Ciocca e Oscar Lancini per l’Europarlamento, il parroco monsignor Claudio Paganini per la Diocesi, il vice prefetto vicario Salvatore Pasquariello, Marco Menni leader di ConfCooperative e Giovanni Garbelli Presidente di ConfAgricoltura Brescia.

Ma soprattutto l’avvocato Cesare Trebeschi, già sindaco di Cellatica, poi di Brescia.

Non un elenco, ma una gioiosa postfazione al libro stesso, a celebrare il tripudio sensoriale di un prodotto che imbandisce le tavole bresciane da settant’anni.